Sai quanto ti costa una leggerezza nel settore alimentare?

A volte la fortuna gira e se beccano la tua lacuna ti possono chiedere dai 3.000€ a 24.000 €. La tua azienda ammortizza il colpo o soccombe?

Da produttore ti sarai sicuramente destreggiato anche tu in autonomia con la normativa alimentare risultando sempre più:

  • Complessa
  • Lunga
  • Articolata
  • Da far perdere la testa.

Quante volte a riunioni di associazioni di categoria ti hanno elencato come una poesia tutti i regolamenti che devi rispettare, le regole ferree a cui devi prestare la massima attenzione e i continui trend che cambiano come il vento. Oggi un produttore locale deve essere come l’ispettore Gadget che per ogni problema trova sempre una soluzione. Ma quanto difficile è?

Ogni anno escono nuovi aggiornamenti nei diversi campi dell’imprenditorialità, ogni normativa ha una comprensione lunga e difficile, tu riesci a stare al passo di tutto ciò?

Vuoi perdere tempo a leggere normative come l’Odissea e l’Iliade messe assieme o affidarti ad un esperto aggiornato e che comprende la tua passione?

L’argomento degli ultimi anni è la sicurezza alimentare alla quale tutti gli Stati Membri danno notevole importanza; vogliono fornire sempre più informazioni sui prodotti, per rendere il nostro consumatore più consapevole ed attento

Ma quali sono gli argomenti caldi? Dopo il controllo igienico-sanitario l’attenzione ricade sull’etichettatura degli alimenti che vengono prodotti.

I continui aggiornamenti

Ti sarai accorto da recenti aggiornamenti sull’etichettatura che ora è obbligatorio introdurre per certe categorie di alimenti l’indicazione nutrizionale o tabella nutrizionale, con una visione prossima anche un nuovo sistema di informazione grafica. Indicazioni obbligatorie sempre più precise che includono studi che probabilmente non hai mai affrontato; insomma non basta leggere la norma per applicarla!

Oggi in materia di etichette vige il Reg. UE 1169/2011 definita normativa orizzontale per tutti gli alimenti e altre rispettive normative verticali per ogni categoria di prodotti alimentari; in poche parole oggi un produttore deve avere conoscenze di chimica degli alimenti per determinare la Shelf life, aggiornamenti continui sul piano di autocontrollo (HACCP), conoscenza dei MOCA (materiali a contatto con gli alimenti), marketing e molto altro! Come potresti produrre di più ed espandere la tua azienda se devi stare al passo con tutto questo?

Ecco perchè esistono i consulenti esterni in materia di sicurezza alimentare e comunicazione.

Chi sono?
Elisabetta Testolina

Consulente Gastronomico e Alimentare

Sono laureata in scienze gastronomiche e oggi consulente alimentare e gastronomico in provincia di Padova.

Sono figlia d’arte di imprenditori e fin da piccola ho vissuto dietro le quinte del negozio di famiglia, una rivendita alimentare di alta gamma. Crescendo, pian piano ho iniziato a comprendere e conoscere le problematiche quotidiane che affrontano produttori come te, infatti mi occupavo di trovare nuovi prodotti da poter inserire nella nostra proposta, come? 

Conoscendo ed entrando nelle aziende dei produttori locali. Ho conosciuto le loro storie, le loro paure e difficoltà, ma ahimè nel tempo a malincuore ho dovuto scartare diverse aziende nonostante i valori locali e il prodotto eccellente. Perchè ti chiederai.

Come ben sai la responsabilità di ciò che entra nel negozio è anche tua, e molte aziende nonostante l’enorme potenziale sono zoppe, incomplete e forse non pronte al salto.

La tristezza di quelle scelte mi ha scosso e spinto a specializzarmi in sicurezza alimentare per poter aiutare le aziende come la tua ad essere scelte dai clienti ed aumentare le vendite rispettando le normative vigenti.

Hai mai pensato almeno una volta di delegare certi compiti ad esperti del settore e concentrarti sulla tua passione e crescita?

Rivolgendoti ad un professionista esterno potrai:

  • Aumentare il tempo a disposizione per la produzione
  • Dormire sogni tranquilli e tornare a casa per cena dalla tua famiglia
  • Aumentare le vendite della tua attività
  • Aumentare la zona di distribuzione 
  • Rimanere aggiornato sulle novità
  • Creare nuovi prodotti e aprirti nuovi mercati 

In più:

  • avrai un consulente a tua disposizione
  • creare la formula di collaborazione che sia al passo con la tua attività
  • Professionalità, ascolto e puntualità

Non sembra una bella prospettiva?

Se sei pronto ad emergere puoi scrivermi e fissare un appuntamento conoscitivo.

Non perdere altro tempo settembre arriva presto PRENDI UN APPUNTAMENTO sul mio calendario

Privacy Policy